Dal mare alle Montagne il territorio di Bosa è ricco di opportunità legate all'esplorazione dell'ambiente incontaminato. Per quest'ultima ragione diverse specie animali hanno scelto questo lembo di Sardegna per eleggerne dimora.

Il valore biologico e faunistico della Planargia è esaltato dalla presenza del raro avvoltoio grifone Gyps fulvus, che qui si riproduce. E’ il rapace più grande al mondo dopo il Condor americano presentando una apertura alare di quasi 3 metri. Non essendo un predatore si nutre esclusivamente di carogne d’animali morti.

Nei monti  circostanti, e in particolare nella costa di Bosa, è presente con una colonia nidificante (unica in Italia) composta da circa 160 esemplari e 40 coppie stabili, mentre sino agli anni ’40 del ‘900 la colonia era costituita da oltre 1000 esemplari.i

Nel corso degli avvistamenti le nostre esperte guide ambientali, certificate dalla Regione Sardegna, avranno il compito di assicurare il massimo delle attenzioni con adeguati suggerimenti e indicazioni.

Prezzo su richiesta a seconda dell'itinerario e del periodo di osservazione

 

 

 

 

 

Book Now